Responsabile servizio assistenza espositori

Elementi descrittivi
Il Responsabile del Servizio assistenza espositori coordina gli Operatori preposti a garantire le attività poste in essere all’interno del padiglione durante le fasi di allestimento, gestione e smantellamento della manifestazione, assicurando assistenza agli espositori e ai fornitori. Deve quindi essere in grado non solo di garantire tutti i servizi in situazione ordinaria, ma anche in caso di emergenze o criticità.
Interviene anche nelle fasi precedenti, contribuendo alla progettazione preliminare, a quella esecutiva e nella fase finale di valutazione.

Elementi di innovazione
A diretto contatto con le problematiche degli espositori e dei visitatori è una figura che può avere un forte impatto sullo sviluppo del business e dell’innovazione. A questo fine, la sua professionalità si può arricchire di capacità di lettura e previsione dei bisogni dei clienti e sensibilità commerciale.

Elementi relativi alle prospettive di occupazione
Per le specificità del servizio che eroga, il Responsabile Servizio assistenza espositori è una figura distintiva del mondo fieristico che non trova corrispondenti diretti in altri settori del mercato.

Preferenze relative al background formativo
È richiesta una formazione tecnica, preferibilmente un diploma di geometra o di perito tecnico.
Sono necessarie inoltre buone capacità comunicative e relazionali, doti di efficienza personale e una solida capacità di prendere decisioni.
Prerequisiti sono la conoscenza della lingua inglese e l’utilizzo di software per la gestione della posta elettronica, per l’elaborazione testi (Microsoft Word, etc.) e foglio di calcolo (excel), per il disegno tecnico (CAD)
» Requisiti particolari
È richiesta massima flessibilità negli orari di lavoro: disponibilità a lavoro notturno e durante le festività.